Informazioni personali

La mia foto
" Cos’è questo blog? Per me è il principale strumento di lavoro: ufficio, aula, bacheca, laboratorio, archivio, content management system, collegamento professionale, banco di scuola...qui c’è la mia identità. (Prof. Andreas Formiconi). Ho sempre fatto la maestra e ormai sono passati più di trent'anni. Sposata con Piero, due figli e ( per fortuna) ancora tanta voglia di fare per imparare il mio mestiere. Laureata in METODI E TECNICHE DELLE INTERAZIONI EDUCATIVE alla IULINE di Firenze:un'avventura che mi ha segnato nel profondo. Allora ho proseguito:MASTER di Primo Livello in Educazione e Formazione Pedagogia 2.0 e Laurea Magistrale in Innovazione Educativa ed Apprendimento Permanente..

sabato 9 gennaio 2016

La Befana ha perso il sacco

Utilizzando questa storia  e riadattandola per la nostra realtà,  abbiamo svolto una divertente attività. Ci siamo messi a cercare il sacco perduto, tutti i bambini delle due seconde insieme.
Gira di qua, gira di là  per la scuola alla fine l'abbiamo trovato! Cosa c'era dentro?


Le nostre ipotesi:
-le pagelle
-delle poesie
-dei biglietti con canzoni e auguri
-i diplomi di Code.org
Eravamo proprio curiosi di sapere!

Alla fine ne abbiamo aperto uno:
era simile a questo con in più la firma della Preside! Evviva la Befana ci ha portato i nostri attestati!

3 commenti:

  1. Complimenti a tutti i piccoli-grandi programmatori.

    RispondiElimina
  2. Ho provato una grande emozione ascoltando la storia letta dai bambini! Bravissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie maestra Caterina, piacere di conoscerla!

      Elimina