Informazioni personali

La mia foto
" Cos’è questo blog? Per me è il principale strumento di lavoro: ufficio, aula, bacheca, laboratorio, archivio, content management system, collegamento professionale, banco di scuola...qui c’è la mia identità. (Prof. Andreas Formiconi). Ho sempre fatto la maestra e ormai sono passati più di trent'anni. Sposata con Piero, due figli e ( per fortuna) ancora tanta voglia di fare per imparare il mio mestiere. Laureata in METODI E TECNICHE DELLE INTERAZIONI EDUCATIVE alla IULINE di Firenze:un'avventura che mi ha segnato nel profondo. Allora ho proseguito:MASTER di Primo Livello in Educazione e Formazione Pedagogia 2.0 e Laurea Magistrale in Innovazione Educativa ed Apprendimento Permanente..

venerdì 9 novembre 2018

Un nuovo ponte per...(terza puntata)



Mercoledì 7 novembre abbiamo conosciuto Adil…in realtà questo non è il suo nome. Il nostro intervistato si chiama SALIOU BOIRO, viene dalla Guyana africana ed ha circa trent’anni. È un tipo molto gentile che parla tante lingue, è laureato in informatica e ha il desiderio di rimanere in Italia per lavorare. L’abbiamo tempestato di domande di varia natura che abbiamo riassunto in questo cartellone.















Il tempo è passato così veloce che ci siamo ritrovati a mezzogiorno senza accorgercene: lui aveva soddisfatto le nostre numerose curiosità, raccontandoci anche dei drammatici momenti che ha vissuto. Poi gli abbiamo lasciato un pensiero e un saluto scritto. Speriamo di incontrarci di nuovo.












giovedì 1 novembre 2018

Un nuovo ponte per...(seconda puntata)

Ieri sono proseguite le nostre attività con Federica e Marta a classi aperte. Dapprima abbiamo raccontato i nostri disegni: per alcuni Adil è nero e ha una valigia perché viaggia. Altri hanno evidenziato che forse è una persona che pratica sport.
Poi ci siamo soffermati e, chi voleva, provava ad esprimere se pensava di possedere una stessa caratteristica di Adil. Abbiamo dunque arricchito la sagoma così:









Successivamente abbiamo risposta ad un domanda spiegando a noi cosa  fa venire in mente la parola straniero.
Nell'ultima parte dell'incontro abbiamo preparato delle domande  che vorremmo sottoporre ad Adil che esiste realmente e conosceremo la prossima settimana, quando lo intervisteremo. Anche questo incontro ci ha fatto diventare un po' più ricchi. Aspettiamo il prossimo!



mercoledì 24 ottobre 2018

Un nuovo ponte per...

Oggi abbiamo iniziato la prima tappa di un percorso che ci vedrà impegnati per altri due mercoledì a classi aperte. Dapprima abbiamo conosciuto Marta e Federica che ci accompagneranno in questa avventura. Ecco in breve le attività di oggi:
-abbiamo visto il video  Pennuti spennati;
-abbiamo raccolto con poche parole le nostre idee;
Eccole!
-abbiamo completato una scheda che raccontava qualcosa di noi;
-ci siamo divisi a coppie e ognuno di noi, ha presentato agli altri il compagno/a;
-abbiamo conosciuto una sagoma misteriosa: quella di Adil;

-abbiamo osservato delle immagini che ci davano degli indizi su chi fosse Adil e le abbiamo attaccate alla sagoma;
-infine ognuno di noi ha disegnato Adil così come se lo o la immaginava.